Disegnare una faccina in stile manga – di Manuela


Buongiorno a tutte amiche creative

Oggi desidero farvi vedere come io disegno un volto di una bimba in stile Manga.

Un sistema semplice e che si adatta perfettamente alle imperfezioni che generalmente si fanno disegnando a mano libera.

Proprio per sottolineare questa cosa, non ho corretto molti degli “errori “che ho fatto disegnando: giudicate voi se possono o meno essere accettati ugualmente!!!! 😀

 

Si inzia disegnando un cerchio (leggermente schiacciato)

DSC09868

 

dividere il cerchio a metà sia in verticale che in orizzontale

 

DSC09869

 

dividere a metà la parte inferiore del cerchio.

Sulla linea appena tracciata si appoggia il naso (una mezzaluna).

 

DSC09870

 

Dividere ulteriormente a metà la parte inferiore e sulla linea appena tracciata si appoggia la bocca.

 

DSC09871

Per disegnare gli occhi bastano due linee arcuate, quella inferiore  è importante farla più piccola di quella superiore.

 

DSC09873

 

Si rafforzano i contorni delle linee tracciate in precedenza, e si aggiungono alcune ciglia.

Le due parti dell’occhio si uniscono con una parentesi (che chiude l’occhio), mentre dalla parte opposta si traccia una linea diritta (volendo in basso si può aggiugere una piccola C per segnare il posto da cui escono le lacrime).

All’interno dl nostro occhio disegniamo una palla.

 

DSC09875

 

All’interno della palla disegniamo un altro cerchio (qui in alto a dx) inscritto in un cerchio leggermente più grande.

Creiamo l’impressione della luce che colpisce l’iride tracciano due righe che partono dalla palla e raggiungono il primo cerchio (vedi esempio qui sotto).

Coloriamo di nero lo spazio tra i due cerchi, escludendo la zona dove abbiamo creato il colpo di luce.

DSC09876

Una cosa davvero difficile è disegnare entrambi gli occhi con la stessa forma. Il mio consiglio è di disegnare il primo occhio in un foglio di brutta e poi ricalcarlo sul disegno vero tenendolo la prima volta a diritto e la seconda volta copiandolo dal rovescio del foglio di brutta.

 

Se si copia pedestremente, si può correre il rischio di fare questo:

 

DSC09877

 

Vale a dire “un effetto strabico”, che terminando il lavoro tende decisamente a peggiorare:

 

DSC09879

 

Per evitarlo basta ricordarsi di dare ad entrabe le pupille la stessa direzione di sguardo. Il resto è identico al primo occhio.

 

DSC09880

 

Ormai ci siamo! Il disegno è praticamente terminato. Basta aggiungere i capelli, dare un po’ di forma alla parte bassa del volto (non è sostanziale). Aggiungere due linee che delimitano il collo e il gioco è fatto. Abbiamo disegnato una bimba-whimsy ricca di imperfezioni, ma molto naturale.

 

DSC09881

 

 

Cosa ne pensate??? Ci proverete???

Mi piacerebbe moltissimo vedere i vostri risultati. 😀

Spero che il tutorial sia facilmente comprensibile.

Nel caso vi rimanessero dei dubbi, scrivetemi. La mia mail la trovate in alto a dx del mio blog.

 

Un baciotto a tutte voi

<3

firma.com-54493-124-A0D6FA57990F676604E2635D6E6B9D08

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *