Doodles, Zendoodles & Zentangles®: Introduzione/Introduction 2


Oggi iniziamo una nuova rubrica dedicata agli scarabocchi (“doodles” in Inglese).

Today we start a new column dedicated to doodles.

Con il crescente interesse nell’arte dello Zentangle® dobbiamo innanzitutto dare un significato ai termini.

Given the increasing interest in Zentangle® art we must understand some meanings.

  1. Scarabocchio (Doodle) = disegno ripetitivo fatto senza prestare attenzione. Sono doodles tutti quei disegnini che facciamo mentre parliamo al telefono o ascoltiamo una lezione a scuola.

Repetitive pattern drawn without paying attention to it. Usually drawn while talking on the phone or attending a school lesson.

  1. Scarabocchio Zen (Zendoodle) = disegno ripetitivo fatto con l’intenzione di creare un lavoro artistico e che permette di concentrarsi sul movimento e la creatività, liberando la mente da pensieri e preoccupazioni. Questo termine viene spesso usato per definire lavori che non sono propriamente Zentangles®, bensì ZIA (Zentangle Inspired Art), cioè prodotti ispirati allo Zentangle®.

Repetitive pattern drawn with the intent of creating an artwork. It allows to focus on movement and creativity, freeing the mind from thoughts and worries. This term is often used to define artworks that are not properly Zentangle® but ZIA (Zentangle Insipred Art).

zen1

(Zendoodling)

  1. Zentangle® = Rick e Maria, gli inventori del Metodo Zentangle®, definiscono questa tecnica come “un facile e rilassante modo di creare belle immagini usando motivi strutturati. Esso accresce la concentrazione e la creatività… come anche un senso di benessere”. Ciò che differenzia il Metodo Zentangle® dagli altri due è che questo è un marchio registrato e per insegnarlo bisogna seguire un corso per diventare CZT (Certified Zentangle Teacher), o Insegnante Zentangle Certificato, e utilizzare strumenti ad esso associati (tipo cartoncini e kit). Inoltre, esso mette a disposizione un’ampia libreria di motivi (patterns) con relativi passi (steps) per la costruzione (anche se non tutti gli steps che si trovano online sono patterns ufficiali Zentangle®, come per esempio i miei).

Rick and Maria, the inventors of the Zentangle® Method, define this technique as “an easy-to-learn, relaxing, and fun way to create beautiful images by drawing structured patterns. It increases focus and creativity, provides artistic satisfaction along with an increased sense of personal well being”. What differentiates the Zentangle® Method from the other two is that this is a registered mark; that to teach it you have to attend a CZT (Certified Zentangle Teacher) class and use their products (such as tiles and kits). Moreover, you can find a vast library of patterns with steps for their making (although not all the steps you can find online are official Zentangle® patterns, like mine).

parispatt seedz

(steps)

Nel prossimo articolo parleremo di come si possono integrare gli scarabocchi in lavori di artjournaling e mixed media.

In next article we will talk about using doodles in artjournaling and mixed media artwork.

Se volete approfondire l’argomento, di seguito trovate una breve lista di links e bibliografia.

Following you can find a short list of links and books on the subject.

Alla prossima volta!

Till next time!

LINKS

KaiZen Doodles

Zentangle®

TanglePatterns

Ina’s Tangles

Tangle Harmony

Life Imitates Doodles

LIBRI/BOOKS
           

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Doodles, Zendoodles & Zentangles®: Introduzione/Introduction